Il tuo browser non supporta JavaScript!

Spiagge straniere

Spiagge straniere
titolo Spiagge straniere
sottotitolo Saggi 1993-1999
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Saggi
Editore Einaudi
Formato Libro
Pagine 168
Pubblicazione 2006
ISBN 9788806172299
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
L'autore raccoglie in questo volume una decina di saggi letterari scritti negli ultimi anni per la "New York Review of Books" e una prolusione intitolata "Che cos'è un classico". Nei saggi riflette con piglio di narratore su alcuni autori del passato (Defoe, Dostoevskij, Musil e Borges), e su alcuni romanzi di autori contemporanei (Byatt, Mahfuz, Rushdie e Oz). Una sezione è dedicata agli autori che hanno scritto sull'Africa e in particolare sul Sudafrica: Nadine Gordimer, Doris Lessing e l'afrikaner Breyten Breytenbach. In "Che cos'è un classico" cerca di dare risposta al concetto di classico a partire dall'analisi della celebre conferenza di T. S. Eliot, considerando sopratutto l'alterna fortuna di J. S. Bach.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.