Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il fascino del persecutore. George L. Mosse e la catastrofe dell'uomo moderno

Il fascino del persecutore. George L. Mosse e la catastrofe dell'uomo moderno
titolo Il fascino del persecutore. George L. Mosse e la catastrofe dell'uomo moderno
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana Quality Paperbacks
editore Carocci
formato Libro
pagine 223
pubblicazione 2018
ISBN 9788843090075
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
George L. Mosse (Berlino 1918-Madison 1999), ebreo tedesco fuggito dalla Germania dopo l'avvento al potere di Hitler, ha voluto capire da storico i motivi del consenso che il suo persecutore aveva riscosso fra milioni di persone. Nazionalismo, razzismo, antisemitismo, simbolismo politico, rispettabilità borghese, mito della guerra, culto della mascolinità sono i principali temi della sua ricerca, che Gentile ricostruisce attraverso articoli, saggi e scritti inediti di Mosse, mettendo in luce le ideologie e i miti che hanno contribuito alla "catastrofe dell'uomo moderno", cioè un'esperienza di disumanizzazione dell'individuo e delle masse, attuata nel continente che si reputava modello universale di civiltà.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.