Il tuo browser non supporta JavaScript!

Stanze. La parola e il fantasma nella cultura occidentale

titolo Stanze. La parola e il fantasma nella cultura occidentale
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Biblioteca Einaudi
Editore Einaudi
Formato Libro
Pagine 218
Pubblicazione 2006
ISBN 9788806170257
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,50
Questo libro propone la ricostruzione di quattro capitoli fondamentali della cultura europea: la teoria del fantasma nella poesia d'amore del '200 (La parola e il fantasma); il concetto di malinconia dai Padri della chiesa a Freud (I fantasmi di Eros); l'opera d'arte di fronte al dominio della merce (Nel mondo di Odradek); la forma emblematica dal '500 alla nascita della semiologia (L'immagine perversa). Così la ricostruzione della teoria del fantasma nella filosofia medievale apre la via a una interpretazione della teoria dell'amore cortese e a una lettura inedita di alcuni testi poetici: da Cavalcanti a Dante.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.