Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'incanto e il disinganno: Leopardi. Poeta, filosofo, scienziato

L'incanto e il disinganno: Leopardi. Poeta, filosofo, scienziato
titolo L'incanto e il disinganno: Leopardi. Poeta, filosofo, scienziato
Autori ,
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Biblioteca della Fenice
Editore Guanda
Formato
libro Libro
Pagine 159
Pubblicazione 2016
ISBN 9788823514065
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
Edoardo Boncinelli e Giulio Giorello indagano la vita e le opere di Giacomo Leopardi da una prospettiva anticonformista: scoprono un uomo malinconico, «scontroso» e «ribelle», dotato di raffinata ironia, appassionato sin da ragazzo alla conoscenza e affascinato dalle scoperte di Galileo e Newton. Ma, soprattutto, emerge un filosofo coraggioso, capace di una visione del mondo scevra di ogni aspetto consolatorio, libera dall'ossessione di Dio e del senso di colpa; un filosofo così rivoluzionario da intuire che la pretesa umana di essere al centro del creato è un inganno e la sua supremazia sulla natura un arbitrio. Una figura che smaschera le illusioni della politica e individua nella Storia le radici dei mali che ancora oggi affliggono l'Europa.
 

Biografia degli autori

Giulio Giorello

Giulio Giorello è ordinario di Filosofia della scienza all’Università degli Studi di Milano e collabora con il «Corriere della Sera». Tra i suoi numerosi saggi ricordiamo Prometeo, Ulisse e Gilgamesh (Raffaello Cortina, 2004), e Il tradimento (Longanesi, 2012).

Edoardo Boncinelli

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.