Il tuo browser non supporta JavaScript!

I miserabili

I miserabili
titolo I miserabili
autore
argomento Letteratura e Arte Classici
collana I grandi libri
editore Garzanti Libri
formato Libro
pagine XXX-1548
pubblicazione 2015
ISBN 9788811810896
 

Scegli la libreria

25,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Jean Valjean, un forzato, si rifugia presso il vescovo di Digne, ma lo deruba di due candelabri. Arrestato, il vescovo testimonia in suo favore e Valjean, commosso, cambia vita. Il suo nuovo nome è Madeleine e, diventato sindaco, difende una donna, Fantine che, sedotta e abbandonata con la figlia Cosette, era stata arrestata e maltrattata dal commissario Javert che sospettava che Madeleine e Valjean fossero la stessa persona. Per salvare un innocente, Valjean confessa la sua vera identità. Poi fugge, si rifugia a Parigi dove, dopo varie vicende, riuscirà a salvare Cosette dal violento Thénardier. Nel 1832 si trova sulle barricate con Marius che, salvato da lui, sposerà Cosette. Quando Valjean morirà al suo capezzale ci saranno i candelabri del vescovo. Introduzione di Giuseppe Anceschi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.