Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La questione ebraica. Testo tedesco a fronte

La questione ebraica. Testo tedesco a fronte
titolo La questione ebraica. Testo tedesco a fronte
Autore
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Testi a fronte
Editore Bompiani
Formato
libro Libro
Pagine 191
Pubblicazione 2007
ISBN 9788845258077
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il pensiero di Marx gode di un'attualità inesauribile in ambiti impensati: in questo scritto del 1843 il filosofo cerca di rispondere a uno dei quesiti politici più sentiti al suo tempo: come comportarsi nei confronti degli ebrei in Europa? La sua risposta è che gli ebrei si possono emancipare solo se rinunciano all'ebraismo, giacché bisogna emancipare l'uomo in quanto uomo: nella società capitalistica nessuno (e non solo l'ebreo) è veramente libero. Il testo, che fu impropriamente utilizzato anche in chiave antisemita dai nazisti, ha pertanto la duplice valenza di ferire la nostra coscienza affinché non dimentichi e non ripeta le tragedie del Novecento e di esaminare una delle vie alternative della cultura occidentale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.