Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Contagina. Dove tutto ebbe inizio

Contagina. Dove tutto ebbe inizio
titolo Contagina. Dove tutto ebbe inizio
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana Narrativa
Editore Castelvecchi
Formato
libro Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2024
ISBN 9788832903089
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,50
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
In una cittadina del Nord d'Italia, dopo una tempesta d'acqua e di vento, le persone cominciano a morire, fulminate senza alcun sintomo. Unico segno che si tratti di una pandemia è un comune ghigno di disgusto e orrore che ne deforma il volto. Le morti valicano ben presto i confini della città e dilagano in Italia e nel mondo. Angoscia e paura si diffondono velocemente, ma a scatenare il panico generale è l'intervista di un eminente scienziato americano che fa il giro del globo: nel regno dei virus, per processo di selezione, favorito anche dai vaccini, se n'è imposto uno di inedita potenza, quello che minaccia ora l'estinzione degli umani. La reazione della popolazione scatena una varietà straordinaria di comportamenti, dai suicidi spettacolari alla più sfrenata licenza sessuale. I tentativi di esorcizzare la fine mettono in mostra, durante mesi di sconvolgimenti, mentre la natura intorno dà segni di collasso, la sciocca e crudele commedia della condizione umana.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.