Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Etica

Etica
Titolo Etica
Autore
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Filosofie
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 150
Pubblicazione 2014
ISBN 9788857524061
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il titolo di ispirazione socratica - Scito te ipsum - con cui l'Etica era nota fin dall'inizio, indica il ruolo centrale dell'interiorità e intenzionalità nell'analisi del problema morale. Già dalle prime battute dell'opera Abelardo definisce la colpa come "consenso del soggetto all'inclinazione naturale presente nella natura umana": non è colpa - osserva - desiderare una donna ma acconsentire al desiderio giungendo all'adulterio. All'opera appartengono anche alcune intense pagine di denuncia della corruzione della chiesa che, oramai lontana dal modello evangelico della povertà, mira solo al potere e alla supremazia temporale. In esse riconosciamo l'Abelardo maestro di Arnaldo da Brescia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.