Il tuo browser non supporta JavaScript!

Dimensioni della letteratura italiana. Le forme, gli strumenti le istituzioni

Dimensioni della letteratura italiana. Le forme, gli strumenti le istituzioni
titolo Dimensioni della letteratura italiana. Le forme, gli strumenti le istituzioni
autore
argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
collana Aulamagna
editore Carocci
formato Libro
pagine 271
pubblicazione 2016
ISBN 9788843083152
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
All'interno dell'universo dei discorsi scritti, l'insieme di testi che da un paio di secoli a questa parte siamo abituati a chiamare "letteratura" ha assunto una fisionomia particolare. La scrittura letteraria s'avvale di strumenti espressivi che le sono propri (ad esempio le forme metriche), o che sono comuni agli altri tipi di discorso ma in letteratura assumono un rilievo più forte (come le figure retoriche). Si delinea così una dimensione specifica della letteratura, che si organizza avvalendosi di certe "istituzioni", interne al discorso letterario in senso stretto - i generi, la critica, la filologia - ma anche esterne, riguardanti gli aspetti della vita sociale che producono e regolano la circolazione dei testi. Il libro offre una descrizione di tutti questi fenomeni, osservati nell'ambito della tradizione italiana, e intende fornire uno strumento di base per l'approccio allo studio storico e critico della nostra letteratura.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.