Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La democrazia e i suoi critici

La democrazia e i suoi critici
titolo La democrazia e i suoi critici
Autore
Traduttore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Politica
Adozioni Scienze Politiche e Sociali
Editore Editori Riuniti Univ. Press
Formato
libro Libro
Pagine 492
Pubblicazione 2023
ISBN 9788835981800
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,90
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Che cosa designa un qualsiasi aggregato di persone come «popolo» capace di autogovernarsi? La democrazia è un insieme di istituzioni politiche o un processo? Il processo democratico è giustificato anche quando conduce a risultati ingiusti o immorali? Dahl risponde di volta in volta ai critici della democrazia, e giunge a interrogarsi sulla possibile «terza trasformazione» dopo quelle della nascita della città-Stato e dello Stato-nazione. Sono qui riproposte le sue ormai classiche argomentazioni a favore della democrazia economica, dell'introduzione di norme democratiche anche nel governo attualmente dispotico dell'impresa, e si interroga sulle due principali minacce che insidiano oggi la democrazia. Introduzione Giovanni Borgognone.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.