Manifestolibri

Fine secolo. Un'interpretazione del Novecento

Fine secolo. Un'interpretazione del Novecento

di Antonio Negri

editore: Manifestolibri

pagine: 156

In questo volume, scritto alla fine degli anni Ottanta, Antonio Negri tenta di mettere a fuoco i tratti decisivi del secolo che volgeva al termine. Secondo l'autore due sono i momenti essenziali che segnano questo periodo storico: il primo è il riformismo capitalistico negli Stati Uniti come strumento di autoregolazione delle forze anarchiche del mercato. Il secondo è l'emergere di un nuovo soggetto antagonista che non solo si oppone allo sfruttamento ma agisce sulla direzione della produzione sociale. La collisione tra questi due elementi ha determinato la crisi del compromesso keynesiano e del progetto socialdemocratico e ha configurato l'orizzonte di conflitto tra l'ordine globale e la nuova pluralità dei soggetti sfruttati.
15,00
Madri, mostri e macchine

Madri, mostri e macchine

di Rosi Braidotti

editore: Manifestolibri

pagine: 143

Gli straordinari mutamenti indotti dalle bio-tecnologie stanno radicalmente modificando il discorso e le pratiche della riproduzione e la relazione degli umani con la materia corporea. In un orizzonte che si nutre di un immaginario di catastrofe imminente, si moltiplicano gli interrogativi sull'origine della vita e i poteri della scienza. Occorre dunque ripensare alla relazione antica, complessa e multiforme che c'è tra le madri, i mostri e le macchine, relazione che passa per il corpo ma anche per la sua rappresentazione simbolica. Il corpo gravido e quello mostruoso si mischiano da sempre nell'immaginario maschile come qualcosa di orribile e meraviglioso, affascinante e mortalmente temibile.
14,00
Sulle tracce di un fantasma. L'opera di Karl Marx tra filologia e filosofia

Sulle tracce di un fantasma. L'opera di Karl Marx tra filologia e filosofia

editore: Manifestolibri

pagine: 389

Partendo da un esame dello stato attuale della nuova edizione critica delle opere di Marx ed Engels, il volume giunge a toccar
30,00
Distanza di sicurezza

Distanza di sicurezza

Cronache del mondo rimosso

di Zizek Slavoj

editore: Manifestolibri

pagine: 174

In una serie di brevi saggi che aderiscono agli eventi politici e sociali, Slavoj Zizek descrive gli aspetti più inquietanti e
18,00
Scritti e interventi

Scritti e interventi

di Herbert Marcuse

editore: Manifestolibri

pagine: 374

Questo volume, che inaugura l'edizione italiana degli Scritti e interventi di Herbert Marcuse, raccoglie i principali testi politici di Marcuse degli anni Sessanta e Settanta saggi, manoscritti, interviste, carteggi (con Theodor W. Adorno e Rudi Dutschke). In essi il filosofo tedesco discute il significato mondiale del Sessantotto, le prospettive politiche dei movimenti di protesta e indaga le trasformazioni del capitalismo americano di fronte alla sfida globale lanciata dai movimenti.
32,00
Intelligenze fuggitive

Intelligenze fuggitive

Movimenti contro l'università azienda

di Roggero Gigi

editore: Manifestolibri

pagine: 143

Questo volume, attraverso approfondite interviste condotte in numerosi atenei italiani, indaga le mobilitazioni contro il lavo
14,00
Genocidio in Libia. Le atrocità nascoste dell'avventura coloniale italiana (1911-1931)

Genocidio in Libia. Le atrocità nascoste dell'avventura coloniale italiana (1911-1931)

di Salerno Eric

editore: Manifestolibri

pagine: 150

Questo libro intende trasmettere la storia dell'avventura coloniale in Libia, tra il 1911 e il 1931, e degli orrori che l'acco
14,00
Roma in cronaca nera

Roma in cronaca nera

di Enzo Rava

editore: Manifestolibri

pagine: 327

Questo libro è la storia di una città, Roma, che tra il dopoguerra e gli anni Ottanta completa la sua trasformazione in metropoli. Rava descrive questo percorso attraverso i delitti sensazionali o misteriosi e spesso irrisolti che hanno segnato quarant'anni di storia della capitale. La narrazione si arresta agli anni Ottanta quando la stagione d'oro della cronaca nera declina, e si impone una criminalità meno poetica e più imprenditoriale. Giancarlo De Cataldo, l'autore di "Romanzo criminale", ci narra nella corposa postfazione i tratti generali di questo mutamento. Enzo Rava è stato giornalista e inviato speciale dell"'Unità" e di "Paese sera".
20,00
Le due crociate del cavaliere

Le due crociate del cavaliere

Il filo nero della seconda Repubblica

di Colombo Andrea

editore: Manifestolibri

pagine: 142

Berlusconi è tornato al '94
14,00
Guarire dal male mentale

Guarire dal male mentale

di Coleman Ron

editore: Manifestolibri

pagine: 128

Si può guarire dal male mentale? Quali sono le condizioni, sul piano individuale e sociale, perché una persona con diagnosi di
16,00
Vita quotidiana drammatica e balorda dietro l'ex muro di Berlino

Vita quotidiana drammatica e balorda dietro l'ex muro di Berlino

di Rava Enzo

editore: Manifestolibri

pagine: 198

Come si viveva nella Berlino comunista degli anni Cinquanta e Sessanta, con le sue assurdità, i suoi drammi, i suoi stravagant
12,00
Khalulabìd o «il sogno dei dieci re»

Khalulabìd o «il sogno dei dieci re»

di Adan Zzywwurath

editore: Manifestolibri

pagine: 183

Khalulabìd è innanzitutto un "giallo archeologico", ma un giallo fatto solo di soluzioni, una dietro l'altra, una dentro l'altra, ognuna che trascina l'altra in un abisso letterario senza fondo. Spudorato romanzo fantastico dove si narra che all'origine della nostra Civiltà ci sono molti segreti espunti dalla storiografia tradizionale. Stefano Benni firma la prefazione.
14,00