Il tuo browser non supporta JavaScript!

Slow Food

Osterie d'Italia 2005. Sussidiario del mangiarbere all'italiana

editore: Slow Food

pagine: 864

La quindicesima edizione della guida che ha restituito dignità alla cucina regionale italiana, contribuendo ad aggiornare prat
25,00

Osterie d'Italia 2005. Sussidiario del mangiarbere all'italiana

editore: Slow Food

pagine: 864

La quindicesima edizione della guida che ha restituito dignità alla cucina regionale italiana, contribuendo ad aggiornare prat
20,14

Osterie d'Italia 2004. Sussidiario del mangiarbere all'italiana

editore: Slow Food

pagine: 846

Un viaggio in Italia all'insegna dello Slow Food, un percorso del gusto attraverso osterie vecchie e nuove, trattorie, ristora
20,14
20,14

Guida ai vitigni d'Italia

editore: Slow Food

pagine: 688

"Guida ai vitigni d'Italia" è il più ricco e aggiornato catalogo del patrimonio ampelografico italiano
14,00

Il buon paese. Il meglio della produzione alimentare italiana

editore: Slow Food

pagine: 696

La nuova edizione della guida di Slow Food alla migliore produzione alimentare d'Italia, dedicata alla scoperta di un patrimon
18,00

Guida agli extravergini 2008

editore: Slow Food

pagine: 400

La "Guida agli Extravergini 2008" raccoglie e segnala, per l'ottavo anno consecutivo, il meglio della produzione olearia artigianale e di qualità. La guida ha valenza nazionale, perché passa in rassegna tutte le regioni italiane, con uno 'sconfinamento' nelle vicine Slovenia e Croazia. Un punto di vista privilegiato, dunque, su quanto accade nel nostro Paese, terra di produzioni rilevanti tanto sotto l'aspetto quantitativo (l'Italia è, dopo la Spagna, il maggior produttore mondiale di olio da oliva), quanto per l'eccellenza dei valori messi in campo. Accanto alle 42 Tre Olive - a premiare il top assoluto -, il volume vede la novità dei 37 extravergini Eccellenti, riconoscimento attribuito a quelle selezioni che, rispetto all'annata considerata, alla cultivar impiegata e al terroir di provenienza, hanno saputo conquistare per la pregevolezza dell'insieme. Un quadro ampio, esaustivo, stimolante: dalle sorprendenti regioni settentrionali, sempre più sulla cresta dell'onda, alle conferme dell'area mediterranea storicamente vocata, passando per il Lazio, che quest'anno sbaraglia il campo aggiudicandosi un numero record di premi e riconoscimenti. I prezzi, i consigli su dove acquistare, gli abbinamenti in cucina completano la panoramica 2008.
14,50

Terra Madre. 300 Presìdi e 1200 comunità del cibo nel mondo

editore: Slow Food

Che cos'hanno in comune i pescatori di cozze del fiordo norvegese di Hardanger e gli olivicoltori di Torre Guaceto (Brindisi)? I coltivatori afghani di pistacchio e gli allevatori di capre sulle montagne della Provenza? I produttori di niebe (un legume simile al fagiolo) di Louga, in Senegal, e di marroni di Combai (Miane, nelle Prealpi trevigiane)? Il fatto di occuparsi tutti di cibo: e quindi di essere determinanti per la sopravvivenza dell'umanità. Ma anche per il suo benessere, poiché il cibo che essi producono è buono, pulito, giusto: ha cioè quei requisiti di piacevolezza organolettica, sostenibilità ambientale, equità in cui si riassume la svolta ecogastronomica che il movimento internazionale della chiocciolina ha intrapreso decidendo di dare vita alla Fondazione Slow Food per la Biodiversità. Agli agricoltori, ai pescatori, agli artigiani che quotidianamente nutrono il mondo, assecondando i ritmi della natura, tutelando l'ambiente e modellando i paesaggi, è dedicato questo libro che racconta la storia di quanti tra loro parteciperanno alla seconda edizione di Terra Madre, in rappresentanza di 1500 comunità del cibo dei cinque continenti. Di ognuna si descrivono genesi, composizione, tecniche, prodotti, fornendo l'indirizzo di posta elettronica del responsabile. Un catalogo inedito che è anche uno straordinario repertorio di tradizioni, culture, saperi e sapori.
21,50

Venezia. Draghi, santi e capesante

di Luisa Bellina

editore: Slow Food

pagine: 160

9,80
13,50

Ricette di osterie dell'Abruzzo. Panarde, guazzetti e virtù

di Antonio Attorre

editore: Slow Food

pagine: 144

Il volume raccoglie circa 120 ricette abruzzesi
13,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.