Il tuo browser non supporta JavaScript!

Garzanti: I grandi libri

Il gran teatro del mondo. Testo spagnolo a fronte

di Pedro Calderon de la Barca

editore: Garzanti

pagine: 146

Nel "Gran teatro del mondo" (composto nel 1633 e più volte rappresentato) Calderón mette in scena l'eterna commedia della vita
10,00

Malombra

di Antonio Fogazzaro

editore: Garzanti

pagine: 439

«L'oggetto di Malombra è il male: l'attrazione che esso esercita, l'istinto di morte, il "cupio dissolvi", il gorgo, l'abisso
9,00

I delitti della Rue Morgue

di Edgar Allan Poe

editore: Garzanti

pagine: 113

Il volume raccoglie i tre racconti di Edgar Allan Poe (1809-49) che hanno per protagonista Auguste Dupin, investigatore dal fi
8,00

Poesie

di Guido Gozzano

editore: Garzanti

pagine: 218

Il nome di Guido Gozzano, poeta cinico e delicato, richiama alla memoria i salotti della Torino borghese di inizio Novecento,
12,00

L'amore nelle prose e nei versi

di Giacomo Leopardi

editore: Garzanti

pagine: 236

Dai "Canti" alle "Operette morali", dallo "Zibaldone" alle "Lettere" l'antologia ripercorre le tracce del «discorso amoroso» n
10,00

Eraclidi-Supplici. Testo greco a fronte

di Euripide

editore: Garzanti

pagine: 193

Negli "Eraclidi" (430-427 a
11,00

Bestie

di Federigo Tozzi

editore: Garzanti

pagine: 110

In "Bestie", uscito nel 1917 per Treves in seguito all'interessamento di Borgese, Federigo Tozzi sperimenta un genere letterar
8,00

Epigrammi. Testo latino a fronte

di Marco Valerio Marziale

editore: Garzanti

pagine: 436

Ai lunghi poemi epici infarciti di mitologia e di retorica classicheggiante, tipici della letteratura del tempo, Marziale 140
14,00

Le confessioni di un italiano

di Ippolito Nievo

editore: Garzanti

pagine: 961

Scritto di getto tra il dicembre del 1857 e l'agosto del 1858, ma pubblicato postumo nel 1867, le "Confessioni di un italiano"
16,00

Grandi speranze

di Charles Dickens

editore: Garzanti

pagine: 607

Philip, detto Pip, avviato a diventare fabbro del villaggio, si trova a possedere una ingente somma di denaro, donatagli da un
13,00

Il medico di campagna

di Honorè de Balzac

editore: Garzanti

pagine: 227

Alle origini del "Medico di campagna" ci sono le ambizioni politiche di Balzac: attratto dall'idea di essere eletto deputato,
10,00

Ad ora incerta

di Primo Levi

editore: Garzanti

pagine: 145

«Chi non ha mai scritto versi?
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento