Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lettere e Filosofia

Medea e Fedra

di L. Anneo Seneca

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 272

11,00

Pluto

di Aristofane

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 176

Rappresentata nel 408 a.C. "Pluto" è l'ultima delle commedie superstiti di Aristofane, che in essa effonde un vigore di fantasia particolarmente libero e intenso. Il protagonista è un povero contadino, Cremilo, erede di quella lunga teoria di emarginati sociali cui Aristofane affida, nel suo teatro, il compito di esprimere un desiderio di eversione nei confronti del reale percepito come negativo e iniquo.
9,00

La papirologia

di Orsolina Montevecchi

editore: Vita e pensiero

pagine: 832

Il trattato di Orsolina Montevecchi, abbracciando panoramicamente tutto l'ambito della Papirologia greca e latina, fornisce un
50,00

Il discorso vero

di Aulo Cornelio Celso

editore: Adelphi

pagine: 254

15,00

Le consolazioni, a Marcia, alla madre Elvia, a Polibio

di L. Anneo Seneca

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 256

10,00

Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno

di Friedrich Nietzsche

editore: Adelphi

pagine: 442

Opera filosofica e poetica composta tra il 1883 e il 1885
16,00
55,00

Genealogia della morale

Uno scritto polemico

di Nietzsche Friedrich

editore: Adelphi

Opera filosofica scritta e pubblicata nel 1887
12,00

Georgiche

di Publio Virgilio Marone

editore: Rizzoli

pagine: 368

10,00

Satire

di Quinto Orazio Flacco

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

10,00

Architettura gotica

di Grodecki Louis

editore: Mondadori Electa

pagine: 220

28,50

Introduzione alla linguistica romanza

di Paolo Gresti

editore: Pàtron

pagine: 236

Questo manuale, indirizzato in modo particolare agli studenti universitari di Filologia romanza, intende offrire un quadro d'insieme dei fenomeni fonetici, morfologici, sintattici e lessicali che hanno determinato quelle metamorfosi: con un linguaggio semplice, che non rinuncia però alla precisione del tecnicismo, vengono affrontati in chiave storico-comparativa tutti i principali aspetti dell'evoluzione linguistica, in modo necessariamente sintetico e descrittivo, ma senza rinunciare a singoli approfondimenti problematici. Uno spazio di rilievo è ovviamente riservato al latino cosiddetto "volgare", e al concetto stesso che si cela sotto tale etichetta: un concetto messo frequentemente in discussione, ma che mantiene inalterato, nonostante tutto, il proprio ruolo centrale nella storia linguistica romanza, al di là delle dispute, spesso solo nominalistiche, che lo vedono coinvolto.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.