Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Grido, non serenata. Poesie di lotta e di resistenza

Grido, non serenata. Poesie di lotta e di resistenza
titolo Grido, non serenata. Poesie di lotta e di resistenza
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Poesia
Collana Poesia
Editore Crocetti
Formato
libro Libro
Pagine 132
Pubblicazione 2024
ISBN 9788883064210
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Questa raccolta risponde all'insindacabile opera del caso che qui si è manifestato in forma di scaffali affastellati di libri di poeti accumulati da mio padre, poi da me. Li ho sfogliati in cerca delle pagine da offrire, non più di qualche poesia per ogni poeta. La parola per me comprende femminile e maschile. L'ho imparato da Anna Achmatova che si dichiarava poeta e non poetessa. In russo le due parole sono uguali alle nostre. Sono pagine da condividere leggendole alla tavola di una sera che si prolunga e che lubrifica col vino le corde vocali. Sono poesie da dire, pronunciare aggiungendo il proprio fiato. Evito il verbo recitare che in parte le falsifica. Tra i dischi di mio padre alcuni erano incisioni di versi letti da attori. Calcavano coi toni della voce impostata, appunto: recitavano. Chi dice un verso muove anche le labbra di chi lo ha scritto. La poesia permette questa coincidenza e quella di ispirazione politica accomuna i sentimenti di giustizia di chi ha scritto e di chi legge.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.