Il tuo browser non supporta JavaScript!

Vulnerabili. Cura e convivenza dopo la pandemia

novità
Vulnerabili. Cura e convivenza dopo la pandemia
titolo Vulnerabili. Cura e convivenza dopo la pandemia
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Vortici
Editore Castelvecchi
Formato Libro
Pagine 64
Pubblicazione 2022
ISBN 9788832908138
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
L'esperienza della pandemia ci ha fatto toccare con mano la nostra vulnerabilità e ha reso ancora più evidente quanto questa condizione accomuni tutti e tutte, benché sia sempre soggetta a regimi diversi di tutela. Ci ha inoltre mostrato l'ineludibilità del tema dell'interdipendenza e l'importanza del prendersi cura reciproco. Proprio la nozione di cura, che in anni recenti ha ispirato pratiche e concezioni etiche e politiche innovative, soprattutto in ambito femminista, appare oggi come quella da cui ripartire per ripensare le nostre pratiche morali e politiche e le forme della convivenza umana. L'etica della cura si presenta infatti come un'etica che premia la capacità umana di riconoscere e sostenere, nella loro fragilità, le reti di relazioni, più limitate e più ampie, in cui ci troviamo tutti e tutte immersi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.