Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Canto di Natale

Canto di Natale
titolo Canto di Natale
Autore
Illustratore
Traduttore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Stasis
Editore Azimut (Roma)
Formato
libro Libro
Pagine 77
Pubblicazione 2009
ISBN 9788860031099
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,50
 
Probabilmente tra i Libri di Natale, che Charles Dickens compose in occasione delle feste natalizie, il più famoso di tutti è il "Canto di Natale." Il vecchio e avaro Scrooge è destinato a diventare altruista e generoso in seguito alle visioni avute durante la notte della Vigilia: grazie agli spettri dei Natali passati, di quello presente e del Natale che verrà, andando, come in una sorta di viaggio onirico oltre la morte, incontro a ciò che potrebbe essere, Scrooge trasformerà il buio e il freddo della sua esistenza solitaria, priva di sentimenti. Il testo non è quello usualmente riportato dalle edizioni in commercio: Charles Dickens stesso rielaborò il suo "Canto di Natale" in quattro strofe, traendone una versione che egli leggeva nei suoi reading pubblici. La versione qui presentata, tradotta da Paolo Noseda, è impreziosita dalle illustrazioni di Roberto Di Costanzo. La postfazione di Sante Maurizi, giornalista, getta poi nuova luce sull'autore, occupandosi della teatralità di Dickens. Un classico riletto con occhi nuovi: quelli dell'autore, che volle riportare la sua favola all'originaria dimensione orale; quelli di un artista, che si confronta con il mondo scomparso di Dickens; quelli del lettore, che si riappropria di un capolavoro della letteratura dell'infanzia e lo fruisce come opera d'arte a tutto tondo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.