Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'origine della geometria

L'origine della geometria
titolo L'origine della geometria
Autore
Curatore
Traduttore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Le Navi, 1
Editore Castelvecchi
Formato
libro Libro
Pagine 112
Pubblicazione 2023
ISBN 9788868268275
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La notorietà dell'"Origine della geometria" di Edmund Husserl - pubblicata come appendice a "La crisi delle scienze europee e la fenomenologia trascendentale" (1936) - è fortemente in debito con la lettura che ne ha dato Jacques Derrida nel 1962. In questo modo il testo ha trovato la via per svolgere un ruolo esemplare nel preservare un approccio propriamente filosofico alla riflessione sulla matematica. D'altra parte, proprio il successo del saggio di Derrida rischia di impedire il contatto immediato con lo scritto di Husserl. Questa nuova traduzione a cura di Niccolò Argentieri, contestualizzata grazie all'affiancamento dei primi paragrafi di "La crisi" e corredata da un rigoroso saggio critico, propone una lingua più aderente alla sintassi husserliana, evitando riformulazioni rischiose sul piano interpretativo, nel tentativo di rilanciare la complessità dell'opera.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.