Il tuo browser non supporta JavaScript!

Galileo. La lotta per la scienza

Galileo. La lotta per la scienza
titolo Galileo. La lotta per la scienza
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Storia e società
Editore Laterza
Formato Libro
Pagine 355
Pubblicazione 2007
ISBN 9788842083771
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
Galileo segna una tappa epocale nella storia della scienza e del progresso, non solo per le sue scoperte nei campi della meccanica e dell'astronomia ma anche, e forse specialmente, per la rivolta di cui si fece portatore, spesso con ironia sferzante, contro le resistenze intellettuali e istituzionali che si opponevano al rinnovamento culturale. In realtà la dottrina astronomica copernicana sostenuta da Galileo, destinata a scardinare la fede dogmatica nel geocentrismo, non venne mai dichiarata - né poteva essere altrimenti apertamente eretica. Lo stesso Urbano VIII, il papa che farà condannare lo scienziato, la considerava soltanto 'temeraria'. Una distinzione sottile ma fondamentale perché, nel linguaggio dell'Inquisizione, significava che il sistema eliocentrico non era totalmente in contrasto con la Scrittura, limitandosi a contrastare solo con alcune nozioni di astronomia in essa presenti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.