Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il dramma di un'epoca. L'affaire Dreyfus e il giornalismo italiano di fine Ottocento

Il dramma di un'epoca. L'affaire Dreyfus e il giornalismo italiano di fine Ottocento
Titolo Il dramma di un'epoca. L'affaire Dreyfus e il giornalismo italiano di fine Ottocento
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana I libri di Viella, 417
Editore Viella
Formato
libro Libro
Pagine 328
Pubblicazione 2022
ISBN 9788833138466
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume ritorna sulla straordinaria vicenda di Alfred Dreyfus, accusato nel 1894 di spionaggio nei confronti della Germania, condannato all'esilio perpetuo e alla degradazione e infine "graziato" dopo un'imponente campagna internazionale in suo favore. Una folta schiera di giornalisti italiani ne seguì le alterne vicissitudini, scrivendo su organi di stampa di orientamento politico e culturale differenti e persino opposti: dal «Corriere della Sera» alla «Stampa», dalla «Tribuna» al «Secolo», fino ai giornali militanti di varia natura. Gli interventi di letterati e scienziati, esperti di affari militari e giudiziari, uomini politici e diplomatici, rivoluzionari e sacerdoti in esilio compongono un mosaico che restituisce la dimensione polifonica e internazionale di un evento capace di mettere in discussione consolidate convinzioni morali e politiche e di caratterizzare un'epoca densa di tensioni e di contraddizioni, di speranze e di illusioni.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.