Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'ombra di Boezio. Memoria e destino di un filosofo senza dogmi

L'ombra di Boezio. Memoria e destino di un filosofo senza dogmi
titolo L'ombra di Boezio. Memoria e destino di un filosofo senza dogmi
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Nuovo Medioevo
Editore Liguori
Formato
libro Libro
Pagine 342
Pubblicazione 2014
ISBN 9788820759773
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,99
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Su Boezio si scrive di più e si sa di meno. Un uomo estraneo al suo tempo, un uomo che guarda al passato sognando l'impossibile restaurazione d'un mondo tramontato? Un martire, un perdente, un fallito, un illuso? Complessità della proposta culturale, singolarità d'una tragica esperienza, un'ortodossia religiosa oscillante tra fede e ragione: questi i caratteri della Consolatio Philosophiae, spietato quadro di una crisi storica espressa nell'autoanalisi boeziana di affetti e vicenda personale. Il filosofo Boezio ha rischiato di lasciarsi sedurre da una società irrazionale e lontana dalle proprie aspettative. La realtà è preda del caso e della caducità, ogni successo è effimero ma il vero scopo dell'uomo è riscoprire la scintilla divina soffocata dagli affanni quotidiani immergendosi nell'armonia del cosmo per cancellare la disarmonia del mondo. Un mondo che nell'universo è solo un punto, la luce tremante di una stella. Questo libro racconta Boezio come la storia di una stella lontana.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.