Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sudditi ribelli

Sudditi ribelli
titolo Sudditi ribelli
sottotitolo Fedeltà e infedeltà politiche nella Roma di fine Settecento
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Studi storici carocci
Editore Carocci
Formato Libro
Pagine 264
Pubblicazione 2004
ISBN 9788843028481
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
21,50
Sul finire del Settecento, lo scollamento tra governanti e governati emerso in tutta Europa con la Rivoluzione francese apparve come il segno della crisi dell'assolutismo di antico regime. Roma è in proposito un osservatorio privilegiato: la complessità del conflitto tra i "due corpi" del papa mise in luce i contrasti di un'identità (di cittadini, di credenti) fattasi incerta. Il libro segue le fasi di un dibattito importante perchè introdusse linguaggi politici e pratiche sociali di radicale novità. Nel quadro di un potere pontificio che preferiva dare di sè un'immagine paternalista e conciliante più che repressiva e autoritaria, vengono analizzate la nascita e l'affermazione del movimento rivoluzionario.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.