Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Le più belle poesie di Ghiannis Ritsos

Le più belle poesie di Ghiannis Ritsos
titolo Le più belle poesie di Ghiannis Ritsos
Autore
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Poesia
Collana Poesia
Editore Crocetti
Formato
libro Libro
Pagine 96
Pubblicazione 2024
ISBN 9788883064227
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
7,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
"Nulla dies sine linea": nessun giorno senza aver scritto almeno un verso. A questo motto Ghiannis Ritsos sembra aver improntato l'intera sua vita. Perfino nei dieci anni trascorsi in carcere, al confino o nei campi di prigionia delle isole-lager come Makrònissos, Ghiaros, Aghios-Efstratios, Ikarià, Leros. È così che è riuscito a mettere insieme e a pubblicare 150 raccolte di poesia, senza contarne altre cinquanta da lui volontariamente distrutte. Una produzione sterminata, decine di migliaia di versi, che testimoniano una dedizione totale, assoluta alla poesia. [...] Il quaderno, il taccuino, una busta, perfino il retro del pacchetto di sigarette, arabescati dalla sua scrittura da calligrafo, sono la tela infinita del disegno prodigioso che nello scheggiato frammentarsi del canto persegue un tema armonioso e compatto: la vita e la dignità dell'uomo. La sua smisurata produzione, essenzialmente di natura lirica, è un'appassionata affermazione di speranza, un ardente atto di fede nel potere di riscatto e di immortalità della poesia. (Nicola Crocetti)
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.