Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Storia della letteratura autoprodotta. Da Ariosto ai self-publishers

Storia della letteratura autoprodotta. Da Ariosto ai self-publishers
titolo Storia della letteratura autoprodotta. Da Ariosto ai self-publishers
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Il sogno di Gutenberg, 23
Editore Luni editrice
Formato
libro Libro
Pagine 208
Pubblicazione 2022
ISBN 9788879847933
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Quale è il sogno di ogni scrittore? Vedere pubblicato il proprio libro. Non è facile per un autore esordiente trovare un editore disposto a pubblicare i suoi scritti, motivo per cui spesso decide di finanziarne la pubblicazione stampando in proprio, con la fatale conseguenza di destinare nella maggior parte dei casi se stesso e la sua opera all'oblio. Di tanto in tanto però la Storia sistema le cose e inciampa in un piccolo paradosso: l'anonimo scrittore diventa famoso. Se proviamo a ripercorrere la storia degli autori che si sono autopubblicati troviamo, sorprendentemente, quasi tutti i più grandi scrittori della letteratura mondiale e alcuni tra i loro capolavori. Nella galassia dei libri autoprodotti ci sono opere di Poe, Melville, Hawthorne, Whitman, Dickens, Carroll, Austen, Verlaine, Rimbaud, Rilke, Tolstoj, Gogol, Proust, Joyce, Pound, Garcia Marquez, e alcuni tra i massimi scrittori italiani, da Foscolo a Manzoni, a Verga, Fogazzaro, Svevo, Moravia, Palazzeschi, Gozzano, Pasolini, Gadda e Montale, insieme a moltissimi altri di pari fama
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.