Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Invocazioni. Poesie scelte 1927-1962

Invocazioni. Poesie scelte 1927-1962
Titolo Invocazioni. Poesie scelte 1927-1962
Autore
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Poesia
Collana Rhythmós
Editore Medusa Edizioni
Formato
libro Libro
Pagine 192
Pubblicazione 2008
ISBN 9788876981524
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Uomo dai mille volti, combattuto tra realtà e utopia, ma sempre alla ricerca di un vano equilibrio degli opposti, Luis Cernuda fu scrittore fra i più aperti alla letteratura europea nella Spagna del Novecento. Esule per scelta più che per necessità, ha vissuto con profonda coerenza e ispida dignità la sua condizione di perenne viandante, regalando ai lettori una lirica ancora attualissima perché giocata su universali come l'amore, il tempo, la natura, l'arte, ed espressa attraverso una scrittura densa e lineare, a tratti quasi prosaica, ma molto attenta alla musicalità del ritmo e della parola. Della complessa natura emotivo-meditativa e di tutte le antinomie, contenutistiche e formali, che sostanziano la poesia di Cernuda, questa antologia cerca di offrire un assaggio significativo, in parte inedito nel panorama delle (non molte) traduzioni italiane dell'autore, attraverso componimenti tratti da tutte e undici le sue raccolte.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.