Il tuo browser non supporta JavaScript!

La peste ad Atene e nel mondo antico

novità
La peste ad Atene e nel mondo antico
titolo La peste ad Atene e nel mondo antico
autori ,
curatore
argomento Letteratura e Arte Classici
collana Orso blu
editore Scholè
formato Libro
pagine 128
pubblicazione 2020
ISBN 9788828401872
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
11,50
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La peste di Atene del 430 a.C., la più famosa peste dell'antichità per la risonanza letteraria ottenuta, è il punto di partenza di un percorso che abbraccia narrazioni simili nel mondo greco, latino ed ebraico. In esse si incontrano le spiegazioni che gli uomini hanno dato al fenomeno e le dicerie che le accompagnavano, i sintomi e la manifestazione del male, con l'aggiunta talvolta della ricaduta drammatica che il dilagare del morbo aveva sui comportamenti quotidiani. Le voci narranti sono, in greco, quelle autorevoli e affascinanti di Tucidide, Omero, Sofocle, alle quali si aggiunge la versione dell'Esodo nel testo dei Settanta; in latino, invece, sono i versi di Lucrezio e Virgilio a raccontarci di peste, desolazione, uomini smarriti e atterriti, vaganti in attesa di una provvidenziale soluzione davanti al male invisibile.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.