Il tuo browser non supporta JavaScript!

Se: Piccola enciclopedia

Sull'amore

di Georg Simmel

editore: Se

pagine: 93

«Se si considera il processo vitale in generale come un insieme ordinato di mezzi posti al servizio dello scopo vita, e si oss
13,00

Il cappotto

di Nikolaj Gogol'

editore: Se

pagine: 93

Akakij Akakievic Basmackin è un mite impiegato, deriso dai colleghi, copiatore di lettere ad un ministero, così povero da dove
13,00

La crociata dei bambini-Il mare e il tramonto

editore: Se

"Agli inizi del Duecento, partirono dalla Germania e dalla Francia due spedizioni di bambini
13,00

Sguardi sul passato

di Vasilij Kandinskij

editore: Se

pagine: 78

"Guardo spesso indietro nel mio passato e mi dispera il tempo che ho impiegato a trovare questa soluzione
12,50

Aforismi sulla natura

di Johann Wolfgang Goethe

editore: Se

pagine: 97

"Per Goethe la natura è vivente e divina, per la scienza moderna è morta, o comunque inferiore all'uomo: qui sta la frattura
13,00

In principio era l'amore. Psicoanalisi e fede

di Julia Kristeva

editore: Se

pagine: 80

"Di fronte a un tema come "psicoanalisi e fede" sulle prime ho provato un impulso di rifiuto
12,00

La voce degli spiriti eroici

di Yukio Mishima

editore: Se

pagine: 128

La voce degli spiriti eroici, pubblicato nel giugno del 1966 come opera conclusiva di una trilogia (comprendente inoltre il racconto Patriottismo e il dramma Crisantemi del decimo giorno), è il resoconto di un drammatico rito a cui Mishima partecipò e in cui vennero evocati gli spiriti irati dei protagonisti di due degli eventi della recente storia giapponese che più profondamente impressionarono e influenzarono la vita e le opere di Mishima: la fallita rivolta dei giovani ufficiali che il 26 febbraio 1936 tentarono un colpo di stato per restaurare il potere assoluto dell'imperatore e l'epopea dei piloti kamikaze nella Seconda guerra mondiale. "L'assoluta purezza, l'ardimento, il sacrificio di questi giovani," scrisse Mishima "tutto corrispondeva al modello leggendario dell'eroe, e il loro fallimento e la loro morte li trasformavano in autentici eroi". "La voce degli spiriti eroici" è un racconto sconvolgente, che contribuisce in modo decisivo a illuminare il senso del tragico gesto con cui Mishima si tolse arditamente la vita il 25 novembre 1970.
13,00

Lo zen e le arti marziali

di Taisen Deshimaru

editore: Se

pagine: 100

Quando lo Zen giunse in Giappone, il paese era dilaniato da guerre civili, violenze, massacri, deportazioni di massa
13,00

Il vagabondo. Testo inglese a fronte

di Kahlil Gibran

editore: Se

pagine: 144

"Una volta incontrai un altro di quegli uomini che vivono lungo le strade. Un po' folle anche lui, mi parlò così: "Sono un vagabondo. Spesso mi sembra di camminare tra pigmei. E poiché la mia testa è di settanta cubiti più elevata da terra rispetto alla loro, crea pensieri più alti e più liberi. In verità io non cammino tra gli uomini ma al di sopra degli uomini, e tutto ciò che vedono di me sono le mie orme nei loro campi. E spesso li ho sentiti discutere e dissentire sulla forma e la misura delle mie impronte. Ce ne sono alcuni che dicono: 'Sono le tracce lasciate da un mammut che ha percorso la terra in tempi remoti'. E altri dicono: 'No, sono i punti in cui son cadute meteoriti dalle stelle lontane'. Ma tu, amico mio, tu lo sai perfettamente: non sono nient'altro che le orme di un vagabondo"".
13,50

Il folle. Testo inglese a fronte

di Gibran Kahlil

editore: Se

pagine: 108

Mi chiedi in quale modo io sia divenuto folle
12,50

La voce del maestro

di Gibran Kahlil

editore: Se

pagine: 94

E udii gli uccelli cantare tristemente, e chiesi: Perché vi rattristate, miei graziosi uccelli?"
12,00

Romeo e Giulietta nel villaggio

di Keller Gottfried

editore: Se

pagine: 102

Con mio non lieve stupore il giornale che avevo preso conteneva una edizione della novella di KeIler 'Romeo e Giulietta nel vi
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.