Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Se: Piccola enciclopedia

Il profeta

di Kahlil Gibran

editore: Se

pagine: 151

L'opera è una riflessione sulla vita e sull'umanità, sulla sacralità dei gesti quotidiani e degli eventi che fanno parte dell'esperienza di ognuno, sulla crescita spirituale dell'essere umano. La sua struttura narrativa è molto semplice: si tratta di una serie di sermoni lirici e solenni ispirati alla Bibbia e alle tradizioni spirituali del Vicino Oriente.
14,00

Questo non è una pipa

di Foucault Michel

editore: Se

pagine: 92

Suggestiva e amabilmente bizzarra, irrazionale e un po' accademica, tutto sommato facile e tradizionale: così è apparsa il più
12,00
12,00
12,00
12,00

L'indifferente

di Marcel Proust

editore: Se

11,00

Polline

di Novalis

editore: Se

13,00

Metafisica della sessualità

di Arthur Schopenhauer

editore: Se

pagine: 96

«Ogni innamoramento, per quanto etereo possa apparire, è radicato esclusivamente nell'istinto sessuale, anzi non è nient'altro
13,00

Il complotto dell'arte

di Jean Baudrillard

editore: Se

pagine: 96

«Tutta la duplicità dell'arte contemporanea sta proprio in questo: rivendicare la nullità, l'insignificanza, il nonsenso, mira
13,00

Il lamento della pace

di Erasmo da Rotterdam

editore: Se

pagine: 128

«Ogni volta che le Sacre Scritture designano la felicità perfetta, lo fanno col nome della pace
14,00

Lo strutturalismo

di Gilles Deleuze

editore: Se

pagine: 86

«C'è anche un eroe strutturalista: né Dio né uomo, né personale né universale, egli è senza identità, fatto di individuazioni
13,00

Le foreste del Maine. Chesuncook

di Henry David Thoreau

editore: Se

pagine: 128

«Anticamente i re inglesi consideravano le foreste indispensabili per i loro svaghi e per la caccia, e talvolta distruggevano
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.