Il tuo browser non supporta JavaScript!

Rumore bianco

Rumore bianco
titolo Rumore bianco
autore
traduttore
argomento Letteratura e Arte Narrativa
collana Einaudi tascabili (Scrittori)
editore Einaudi
formato Libro
pagine 396
pubblicazione 2014
ISBN 9788806220693
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il "rumore bianco" del titolo è il suono che ossessiona il protagonista del romanzo: forse è una semplice emissione della "partitura panasonica" in cui siamo immersi ogni giorno, oppure un minaccioso messaggio in codice. Jack Gladney, studioso di Hitler e direttore di un dipartimento di studi hitleriani nella sua università, tiene un corso sul fascino ipnotico esercitato dai discorsi del Fuhrer, dai canti e dagli inni del Terzo Reich; e finisce per calarsi nella materia delle sue ricerche al punto di ricavarne una specie di nicchia da cui non vuole più uscire. Il romanzo è appunto lo studio di questa perversione. Sino al giorno in cui una nuvola di gas tossico lo costringe a uscire dal suo rifugio...
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.