Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Come un ospite che arriva all'improvviso. Ottantaquattro poesie nella libera versione di Renato Solmi

Come un ospite che arriva all'improvviso. Ottantaquattro poesie nella libera versione di Renato Solmi
titolo Come un ospite che arriva all'improvviso. Ottantaquattro poesie nella libera versione di Renato Solmi
Autore
Traduttore
Argomento Letteratura e Arte Poesia
Collana Quodlibet Storie, 20
Editore Quodlibet
Formato
libro Libro
Pagine 112
Pubblicazione 2023
ISBN 9788822921123
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Di Renato Solmi, saggista e traduttore di Adorno (Minima moralia, 1954), Benjamin (Angelus Novus, 1962), nonché di Marcuse, Anders, Lukács, finora non erano note traduzioni di poesia, con l'importante eccezione dell'Abicì della guerra di Brecht (1975). Nei suoi ultimi anni, tuttavia, egli si dedicò a lungo e intensamente ad autori particolarmente amati come Goethe e Hölderlin; e a Emily Dickinson, di cui tradusse l'intera opera poetica. Le versioni qui presentate sono una selezione d'autore da quel vasto corpus di testi, tra i vertici della lirica di ogni tempo. Omaggio e riconoscimento, "saggio" e insieme testimonianza di un incontro a distanza eppure ravvicinato, nel segno di una familiarità profonda, le personalissime traduzioni di Renato Solmi appartengono di diritto a una tradizione insigne che tra i suoi campioni più significativi non a caso annovera, insieme a Montale, Valeri e Caproni, il padre Sergio Solmi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.