Il tuo browser non supporta JavaScript!

Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl'italiani

Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl'italiani
titolo Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl'italiani
autore
curatore
argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
collana Le Frecce
editore Lindau
formato Libro
pagine 74
pubblicazione 2017
ISBN 9788867087129
 

Scegli la libreria

10,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl'Italiani, scritto dal ventiseienne Giacomo Leopardi nel 1824 e pubblicato solo nel 1906, mette al centro la scostumatezza della società italiana, manchevole di una sensibilità morale condivisa e ingessata nella memoria di un passato ormai consegnato definitivamente alla storia. In queste pagine, Leopardi non fa professione di progressismo, ma fotografa la mediocre realtà del suo tempo, che oscilla tra la nostalgia per gli antichi fasti della civiltà meridionale a cui apparteneva, e l'incapacità di stare al passo con la modernità settentrionale. Dopo quasi duecento anni dalla composizione del Discorso, i mali denunciati da Leopardi sono ancora tutti presenti e forse persino più gravi. L'Italia, ubriaca del suo glorioso passato, sembra incapace di futuro. È relegata a comparsa sulla scena, a Sud del mondo, provincia, luogo antico destinato irrimediabilmente a perire sotto il peso dei suoi vizi atavici.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.