Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il mito della «scuola di Milano». Studi sulla tradizione letteraria lombarda

Il mito della «scuola di Milano». Studi sulla tradizione letteraria lombarda
titolo Il mito della «scuola di Milano». Studi sulla tradizione letteraria lombarda
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Linguistica E Critica Letteraria
Editore Cesati
Formato Libro
Pagine 478
Pubblicazione 2018
ISBN 9788876677199
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
35,00
Da tempo la cultura letteraria lombarda è oggetto di attenzione, tanto da proporsi come ambito tra i più stimolanti per l'analisi critica, linguistica e filologica. Ma la "tradizione" cui fanno capo Panni, Porta, Manzoni e Gadda, per riconoscersi tale ha dialogato a lungo con l'Europa di Voltaire, di Stendhal e di Joyce. Un inatteso ampliamento degli orizzonti di riferimento - distante tanto dagli esercizi comparatistici quanto dal compiaciuto ripiegamento sulla saga consolatoria del primato morale - si rivela estremamente produttivo, nel definire le coordinate di un "mito" che conduce, in perfetta coerenza, la "scuola di Milano" del Settecento ai decisivi esiti novecenteschi: in una ricerca sul campo dove ai maggiori, con il riconoscimento del loro imprescindibile ruolo nella definizione del canone nazionale, si affiancano "minori" (dalle "donne d'ingegno", Maria Gaetana Agnesi e Clelia Borromeo, ai giornalisti e ai poligrafi) che guardavano a sviluppi diversi ma non meno ambiziosi. Una sezione del volume è dedicata alle biblioteche sette-ottocentesche (delle istituzioni e degli scrittori), centri fondamentali nella diffusione del sapere e delle idee.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento