Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Categorie italiane. Studi di poetica e di letteratura

Categorie italiane. Studi di poetica e di letteratura
titolo Categorie italiane. Studi di poetica e di letteratura
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Saggi
Editore Quodlibet
Formato
libro Libro
Pagine 286
Pubblicazione 2021
ISBN 9788822905437
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
In questo libro, rinnovato e ampliato rispetto alle precedenti edizioni, Giorgio Agamben, raccogliendo tutti i suoi scritti sulla letteratura italiana, da Dante fino a Pasolini e Manganelli, traccia, sulla scorta di un progetto elaborato verso la metà degli anni Settanta con Italo Calvino e Claudio Rugafiori, una sorta di mappa delle categorie portanti della nostra tradizione letteraria: tragedia/commedia; dialetto/lingua; lingua viva/lingua morta; biografia/favola; inno/elegia. Se la letteratura italiana trova così la sua particolare fisionomia rispetto alle altre culture romanze, più in generale è un'altra visione della poesia e della creazione letteraria, al di là dei luoghi comuni della critica e dell'estetica, che i saggi qui raccolti intendono proporre. E come in nessun altro dei suoi libri è possibile scorgere qui gli estremi fra cui il pensiero di Agamben non cessa di muoversi: filosofia e filologia, indagine genealogica e storia, passione per il dettaglio e visione panoramica. Con un saggio di Andrea Cortellessa.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.