Il tuo browser non supporta JavaScript!

La morte di Eracle (Trachinie)

La morte di Eracle (Trachinie)
titolo La morte di Eracle (Trachinie)
sottotitolo Testo greco a fronte
Autore
Argomento Letteratura e Arte Classici
Collana Letteratura universale. Il convivio
Editore Marsilio
Formato Libro
Pagine 272
Pubblicazione 2004
ISBN 9788831785082
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Figlio di Zeus e di Alcmena, Eracle è l'eroe per eccellenza del mondo greco. Colui che conosce in tutto la misura estrema e che ispira pietà e terrore. Il dramma di Sofocle narra la sua morte: una morte causata inconsapevolmente dalla sua sposa Deianira, che sentendosi tradita e volendo recuperare il suo amore, non esita a ricorrere a un antico dono (la camicia offertale dal centauro Nesso) credendolo un filtro d'amore. Un mondo di affetti si frantuma: alla tragedia di Deianira si somma la tragedia di Eracle, consumato dalla potenza del veleno di cui la camicia è intrisa. Deianira si uccide ed Eracle resta solo di fronte alla morte, violento, fuori di sé, lontano dall'immagine stereotipata di eroe civilizzatore trasmessa da gran parte della tradizione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.