Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La categorizzazine linguistica. I prototipi nella teoria del linguaggio

La categorizzazine linguistica. I prototipi nella teoria del linguaggio
titolo La categorizzazine linguistica. I prototipi nella teoria del linguaggio
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Editore Quodlibet
Formato
libro Libro
Pagine 415
Pubblicazione 2003
ISBN 9788886570404
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,50
Questo libro presenta una chiara e articolata ricostruzione del percorso di riflessione che da Aristotele fino alle attuali ricerche nel campo delle scienze umane si interroga sulla struttura delle categorie. La revisione del tradizionale approccio alle categorie, proposta negli anni '70 da psicolinguisti e antropologi quali E. Rosch e P. Kay, ha inaugurato un nuovo filone di studi sul problema, non più centrato sulla distinzione fra proprietà necessarie e sufficienti bensì sulla nozione di esemplare caratteristico o "prototipo", intorno al quale i membri di una categoria si dispongono sulla base di "affinità familiari" (Wittgenstein). In questo testo l'autore discute il nuovo approccio alla semantica delle lingue naturali.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.