Il tuo browser non supporta JavaScript!

Viella: La storia. Temi

Politiche e giustizia a Bologna nel tardo Medioevo

di Sarah R. Blanshei

editore: Viella

pagine: 576

Nel nono centenario del Comune di Bologna, questo volume di Sarah Rubin Blanshei, frutto di trent'anni di ricerche in un grande archivio giudiziario medievale, mette sotto la lente in modo sistematico non solo le affermazioni teoriche della cultura giuridica, ma anche alcune migliaia di processi dei secoli XIII e XIV: verbali di istruttorie, deposizioni testimoniali, perizie, consulenze tecniche e giuridiche, che costituiscono le serie giudiziarie del podestà e del capitano del popolo. Ma in questo libro c'è anche molto altro. La storia di un sistema di governo, il "comune di popolo", in una delle sue più evolute realizzazioni istituzionali, viene infatti esaminata ricostruendo molte migliaia di carriere politiche dei cittadini bolognesi, attraverso un secolo decisivo per la storia cittadina. E così anche temi di grande attualità, come la partecipazione e l'esclusione, il sistema di governo popolare e la sua deriva oligarchica, possono abbandonare il campo delle enunciazioni teoriche, per prendere corpo nei ritmi della vita assembleare e nella concretezza dei rapporti di potere.
45,00

La cultura senza regole. Letteratura, spettacolo e arti nell'Europa dell'Ottocento

di Christophe Charle

editore: Viella

pagine: 524

È nel lungo Ottocento che nasce e si afferma una cultura autenticamente europea, grazie alla circolazione di romanzi, opere li
46,00

Guerre civili in Italia (1796-1799)

di Gabriele Turi

editore: Viella

pagine: 167

Nel 1796 il generale Napoleone Bonaparte avvia l'occupazione francese di gran parte della penisola italiana, che porterà alla
22,00

Il Conclave. Continuità e mutamenti dal Medioevo a oggi

editore: Viella

pagine: 311

Con la morte di Giovanni Paolo II, le dimissioni di Benedetto XVI e l'elezione di Francesco l'opinione pubblica mondiale ha ri
27,00

L'Italia racconta Israele 1948-2018

editore: Viella

pagine: 216

Nei settant'anni trascorsi dalla nascita dello Stato di Israele, come sono cambiate le percezioni e le narrazioni della vicend
25,00

Dante e il suo pubblico. Copisti, scrittori e lettori nell'Italia comunale

di Justin Steinberg

editore: Viella

pagine: 240

I primi lettori di Dante non sono soltanto i poeti che rispondono per le rime alle sue liriche giovanili, ma anche coloro che
27,00

Putin e il mondo che verrà. Storia e politica della Russia nel nuovo contesto internazionale

di Fabio Bettanin

editore: Viella

pagine: 337

Per quanti negli anni della Guerra fredda si erano assuefatti a considerare la Russia nelle vesti di superpotenza non è stato
29,00

Donne dell'anima. Le pioniere della psicoanalisi

di Isabelle Mons

editore: Viella

pagine: 272

La psicoanalisi è stata spesso percepita come qualcosa che riguarda solo gli uomini, anche se, fin dall'inizio, le donne hanno
27,00

L'età dei maestri. Appia, Craig, Stanislavskij, Mejerchol'd, Copeau, Artaud e gli altri

di Mirella Schino

editore: Viella

pagine: 330

Fino a che punto il teatro è parte della nostra cultura? Per secoli i professionisti della scena hanno costituito una società
29,00

Il califfo di Dio. Storia del califfato dalle origini all'ISIS

di Marco Di Branco

editore: Viella

pagine: 303

Il 5 luglio 2014 tutto il mondo ha potuto assistere all'apparizione in video del califfo dello "Stato islamico tra Iraq e Siri
29,00

L'uomo con la borsa al collo. Genealogia e uso di un'immagine medievale

di Giuliano Milani

editore: Viella

pagine: 297

Nel corso del medioevo scultori, predicatori, poeti e pittori hanno impiegato l'immagine di un uomo con la borsa attorno al co
30,00

Tarda antichità e alto Medioevo in Italia

editore: Viella

pagine: 231

Le tradizionali suddivisioni della storia in "periodi" impediscono spesso di leggere nella loro interezza alcuni cruciali mome
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.